AmiAmo il Territorio – Video

evento AmiAmo il Territorio

Di seguito potrete trovare tutti i video realizzati durante l’evento “AmiAmo il Territorio” organizzato da MuoviAmo Tursi. Le tematiche trattate nel dibattito sono state tutte di carattere ambientale.

Nella prima parte del dibattito, Mario Cuccarese, Portavoce di MuoviAmo Tursi, tratta la tematica dell’amianto.

Nella seconda parte, Cuccarese conclude con la proposta risolutiva della problematica e Antonio Di Matteo, socio di MuoviAmo Tursi, tratta la tematica dell’inquinamento fognario del Pescogrosso.

Insieme MuoviAmo Tursi

rondine tursiLo scorso aprile è nata ufficialmente l’Associazione politica MuoviAmo Tursi, con l’obiettivo di porre rimedio alle più asfissianti problematiche che interessano i cittadini e il territorio di Tursi. Proprio per questo, l’Associazione sta analizzando le principali criticità riscontrate e sta lavorando per redigere delle proposte concrete. Tursi manca di una guida.

L’Associazione ha organizzato quattro Gruppi di lavoro, su quei settori maggiormente rappresentativi del nostro territorio: Turismo, Politiche sociali, Agricoltura e Ambiente.

AmiAmo il Territorio

AmiAmo il TerritorioGiovedì 3 luglio 2014, l’associazione MuoviAmo Tursi organizza l’evento AmiAmo il Territorio, in piazza Maria Santissima di Anglona. L’evento si suddivide in due parti: la prima, che inizia alle ore 19.00, e sarà un laboratorio di riciclo con i bambini; la seconda, alle ore 20.30, nella quale si presenteranno le problematiche ambientali del territorio tursitano, con le proposte di MuoviAmo Tursi. Durante tutto l’evento, i cittadini potranno partecipare allo Scambio di Libri:

Populismo cretino?

raccolta firme MuoviAmo TursiL’associazione politica MuoviAmo Tursi, protocollò presso il Municipio di Tursi, in data 1 aprile 2014, la proposta di ritorno alla Tarsu per l’annualità 2013 e il ritorno alla gestione pubblica dei rifiuti urbani, sostenuta da petizione popolare di 466 firme. La stessa venne pubblicata su internet in data 28 febbraio 2014.

La proposta popolare  non è stata affatto considerata dall’amministrazione comunale perché, a detta dell’assessore al bilancio Caldararo, è arrivata in ritardo. Vorrei ricordare ai cittadini di Tursi che il bilancio 2013 è stato approvato il 10 maggio scorso, quindi l’amministrazione comunale ha avuto 40 giorni per analizzare la petizione e 70 giorni per analizzare la proposta.

29 aprile 2014 – Convegno sul petrolio

dorsogna policoroMuoviAmo Tursi ha partecipato all’evento organizzato da No Triv Mediterraneo, a Policoro, il 29 aprile scorso. Il tema dell’incontro era l’estrazione petrolifera e le conseguenze su ambiente e persone. Hanno relazionato: Felice Santarcangelo e l’Avv. Giovanna Bellizzi, di No Triv; la Prof.ssa Maria Rita D’Orsogna; la Prof.ssa Albina Colella. Hanno partecipato numerose associazioni ambientaliste lucane, calabresi e pugliesi. Anche MuoviAmo Tursi era in platea con i propri rappresentati, perché la tematica delle trivellazioni interessa anche la nostra Città,