Zona residenziale 167 in pericolo

argine canale 167Le piogge sono in arrivo e proseguiranno, alternandosi a gravi eventi alluvionali, già vissuti. Anche il territorio del Comune di Tursi è stato interessato numerose volte da eventi calamitosi. Il crollo dell’argine nel fiume Agri, che ha minacciato alcune famiglie e migliaia di ettari di piantagioni, e la perenne chiusura della strada provinciale per Marone, a causa di una frana che ne impedisce la sicura percorrenza, sono due degli esempi più noti alle cronache. C’è però una criticità da molti sottovalutata, che rappresenta la principale causa di ansia per numerose famiglie e per l’intero abitato di Tursi: il crollo dell’argine murato del canale Pescogrosso nel rione Santi Quaranta.

Evento sul Turismo – Video

insieme MuoviAmo TursiCome richiesto da più cittadini, soprattutto da chi vive fuori Tursi, di seguito potrete trovare tutti i link dei video dell’evento “ViviAmo Tursi”. L’intero evento è stato registrato e pubblicato, così che il cittadino possa valutare i contenuti delle attività di MuoviAmo Tursi e contribuire a rendere le nostre proposte sempre migliori.

Il turismo è un’opportunità per Tursi

platea viviamo tursi 2Sabato 1° novembre, presso la palestra delle scuole elementari, MuoviAmo Tursi ha tenuto il suo evento sul Turismo, intitolato “ViviAmo Tursi”. Durante l’incontro, i membri del Gruppo di lavoro sul Turismo hanno presentato analisi e riflessioni sullo stato attuale del settore e proposte per rendere il turismo uno dei settori trainanti dell’economia tursitana. Intervenuti almeno una cinquantina di cittadini tursitani, molti padri di famiglia, forse speranzosi in un rilancio dell’economia tursitana, grazie al turismo, per consentire ai figli emigrati di poter ritornare a casa. La platea molto attenta e folta, dall’inizio alla fine, nonostante le quasi due ore di durata.

ViviAmo Tursi

panoramica TursiPresso l’Istituto Comprensivo “Albino Pierro” di Tursi, in via Roma 195, il 01/11/2014, alle ore 18.30 si terrà l’evento “ViviAmo Tursi“, organizzato da MuoviAmo Tursi. L’evento prevede la presentazione delle problematiche del territorio tursitano nel settore del Turismo e le relative proposte dell’Associazione alle Istituzioni e ai cittadini.

Durante l’evento, verrà proiettato un video realizzato con le foto di edifici e paesaggi tursitani, per sensibilizzare il cittadino alla tematica.

Inadempienti, sempre e comunque

16-10-2014 quotidiano MuoviAmo Tursi accesso attiSuccessivamente al nostro comunicato stampa, in merito alle affermazioni (in foto) rilasciate dal comandate della Polizia Municipale e dal sindaco di Tursi su Il Quotidiano della Basilicata, ecco la nostra replica.

Che dal 30 maggio al 26 agosto, il Comune di Tursi abbia negato l’accesso agli atti è un dato di fatto incontrovertibile. Non sono quindi 2 i mesi, come indicato dal comandante Giovanni Sanchirico, per gli amici Giuseppe. Per 3 mesi l’amministrazione comunale e gli uffici hanno giocato al rimpiattino, negando l’accesso.