Parcheggi e viabilità per migliorare la qualità della vita

traffico tursiLa Città di Tursi vive un periodo di sovraffollamento dovuto alla presenza di troppe automobili per le vie cittadine. Ne soffrono maggiormente i cittadini che vivono nei rioni più popolosi, come il centro storico, la Costa, il rione Europa e spesso anche la stessa via Roma. Nonostante Tursi sia dotata di un piano urbano del traffico, approvato ma mai attuato, è necessario porre rimedio ad alcune criticità strutturali dell’abitato di Tursi per risolvere alla fonte la questione.

Per fare solo due esempi eclatanti. Il centro storico, dalla Cattedrale in su, ha un problema di viabilità, perché è spesso transitato da troppe automobili, di residenti e non.

Politiche a sostegno di anziani e non autosufficienti

tursi anzianiI cittadini anziani sono in continuo aumento, sia in numero assoluto che in termini percentuali rispetto al resto della popolazione. È cospicuo anche il numero di famiglie che al proprio interno vedono la presenza di cittadini non autosufficienti, tra cui anche molti giovani e bambini, con necessità molto varie. Queste due categorie di cittadini rappresentano la domanda di servizi assistenziali, domestici e sanitari in genere. Infatti, in molti casi, le famiglie non riescono in autonomia a sopperire a tutte le esigenze dei propri cari. Oggi a Tursi mancano molti di quei servizi capaci di andare incontro ai bisogni di questi cittadini.

Politiche a sostegno dei giovani

giovani tursiDa molti anni la popolazione giovanile tursitana non gode di una considerazione tale da far sentire le giovani generazioni parte attiva di questa comunità. Esigue o a volte nulle sono le iniziative di aggregazione e di formazione per i giovani di Tursi, dove l’amministrazione comunale risulta assente con interventi migliorativi. Per questo, i giovani tursitani sono amaramente scoraggiati, delusi e pronti ad emigrare altrove, con la speranza di poter costruire un futuro che non credono possa realizzarsi nel luogo d’origine, nonostante le ricchezze del nostro territorio. Ad aggravare la situazione è l’immobilismo economico:

Come ridurre la tassa sui rifiuti

f24 tariTutti stiamo provando sulla nostra pelle l’inefficienza della Tecknoservice, la ditta che gestisce il servizio di raccolta dei rifiuti, che ha vinto l’appalto l’anno scorso e che da 7 mesi ha solo peggiorato il servizio. È chiaro a tutti che le responsabilità sono di chi sta amministrando il Municipio, come dimostrato ieri dalla citazione degli articoli del capitolato d’appalto che danno i necessari poteri all’amministrazione comunale, che non li utilizza. Ma deve essere ancora più chiaro nelle nostre menti che non è più tempo di raccolte firme, non ci sono i margini temporali per eseguirle. Inoltre, non è più tempo per fare prove di forza e manifestazioni popolari contro l’amministrazione comunale,