La lista di MuoviAmo Tursi

Logo MuoviAmo TursiDopo un lungo periodo di impegno, MuoviAmo Tursi è riuscita a presentare la propria lista alle elezioni comunali che si terranno il 31 maggio a Tursi. I candidati consiglieri hanno scelto il proprio candidato sindaco, nella figura di Antonio Di Matteo. La lista rappresenta il più coeso e compatto gruppo politico cittadino, tenuto insieme dall’ideale di migliorare la vivibilità della nostra Città con un’attività amministrativa trasparente, decisa e concreta.

A chi obietta la mancanza di 3 candidati ulteriori nella lista, noi rispondiamo che la lista c’è, è stata presentata e concorrerà. Preparare una lista senza fare promesse o ricatti, ma sulla base di un ideale, è difficile. E lo è ancora di più quando ci sono gruppi politici nel panorama comunale che mancano dei più basilari valori in cui noi crediamo: serietà, correttezza, onorabilità, rispetto, dignità.

Pescogrosso: chiare le responsabilità dell’ennesimo crollo

crollo pescogrosso argineLe piogge sono arrivate, anche se non in maniera eccezionale, per fortuna. Le ultime precipitazioni invernali hanno causato l’ennesimo danno: un altro tratto dell’argine murato del canale Pescogrosso, nel rione Santi Quaranta, è crollato ieri sera. Come i cittadini possono ravvisare, il cedimento si è verificato nonostante il torrente fosse calmo. E se ci fosse stata una piena? Quali i danni e quali le conseguenze per l’incolumità dei cittadini? Inoltre, il ponte che collega la strada provinciale con il rione Santi Quaranta è in grave pericolo, dato che poggia su un argine crollato.

Ieri sera, si è tenuta una riunione d’emergenza tra

UniAmo Tursi

politiche sociali tursiPresso la palestra dell’Istituto Comprensivo “Albino Pierro” di Tursi, in via Roma 195, lunedì 22 dicembre, alle ore 18.30 si terrà l’evento “UniAmo Tursi”, organizzato dall’Associazione MuoviAmo Tursi. L’evento prevede la presentazione delle problematiche del territorio tursitano nel settore delle Politiche Sociali e le relative proposte dell’Associazione alle Istituzioni e ai cittadini.

Politiche giovanili e per la famiglia, vicinanza agli anziani, assistenza a chi soffre di malanni o disabilità,

L’amministrazione comunale di Tursi ha dormito per 3 anni

sp 41 pericolanteSubito dopo il comunicato stampa di MuoviAmo Tursi del 7 novembre scorso, sui pericoli che corrono le decine di famiglie residenti nella zona residenziale 167 e sui rischi di isolamento che corre tutta la Città di Tursi, il sindaco ha scritto una lettera al presidente della Regione e a quello della Provincia chiedendo riverente aiuto. La lettera è stata inviata l’11 novembre (4 giorni dopo il nostro comunicato stampa) ed è apparsa su Il Quotidiano della Basilicata del 12 novembre scorso.

Zona residenziale 167 in pericolo

argine canale 167Le piogge sono in arrivo e proseguiranno, alternandosi a gravi eventi alluvionali, già vissuti. Anche il territorio del Comune di Tursi è stato interessato numerose volte da eventi calamitosi. Il crollo dell’argine nel fiume Agri, che ha minacciato alcune famiglie e migliaia di ettari di piantagioni, e la perenne chiusura della strada provinciale per Marone, a causa di una frana che ne impedisce la sicura percorrenza, sono due degli esempi più noti alle cronache. C’è però una criticità da molti sottovalutata, che rappresenta la principale causa di ansia per numerose famiglie e per l’intero abitato di Tursi: il crollo dell’argine murato del canale Pescogrosso nel rione Santi Quaranta.